SHOWCASE

GIARDINI
PLASTICI
SERVIZI
CONTATTI
          In principio è il disegno (bozza, progetto), il gettare avanti l'idea perché si sostanzi di forma e si materializzi in segni facilmente riconoscibili. In questa fase la mano si protende verso i voli del pensiero, afferrandoli, fermandoli, e la matita, solcando la carta, stana le insidie e gli ostacoli dell'astrazione: è una fase insostituibile, in cui si collaudano l'armonia e la fluidità delle parti, la bontà di un'intuizione; più tardi l'acquerello porterà colore e poesia, ed estrarrà i volumi, facendo vibrare luci ed ombre. Oggi i potenti sistemi CAD 3D hanno reso obsoleto tutto ciò, ma questa è un'altra storia.

          Una selezione di tavole tratte dal mio archivio (dal rilievo del grande parco storico alle assonometrie di piccoli spazi urbani) propone qui una sorta di compendio creativo e una sintesi di metodo e di poetica progettuale.


HARD LANDSCAPING
DISEGNI